Dado vegetale in polvere alle erbe aromatiche. Ricetta facile!

1 febbraio 2017 ORTO E DISPENSA

Di seguito una ricettina davvero semplice per realizzare in casa il dado vegetale. Con un po’ di pazienza (per il processo di essiccazione) e le tue verdure preferite realizzerai un insaporitore completamente naturale, senza glutammato monosodico, coloranti, conservanti o quantità eccessive di sale. Ideale per realizzare brodi vegetali, ma anche per arricchire il gusto di arrosti, pesce e risotti.


Ingredienti

verdure miste di stagione – 500 g
acqua – 1 bicchiere
sale fino – 300 g
erbe aromatiche miste – 150 g
cipolle – 2
aglio – qualche spicchio
olio extravergine di oliva – 2 cucchiai

Consigli per la conservazione

Puoi conservare il dado fino a sei mesi chiuso in dispensa in barattolini di vetro precedentemente lavati, sterilizzati e in grado di consentire il sottovuoto. I coperchi e le guarnizioni dei vasetti devono essere nuovi e anch'essi sterilizzati. Quando versi il dado in polvere nel vasetto assicurati che il composto sia ben essicato e che il vasetto sia asciutto. Non prelevare il dado con cucchiai bagnati quando lo userai. Così facendo i pericoli relativi alla conservazione sono quasi inesistenti e non rischierai di trovare muffe.

Procedimento

Procurati della buona verdura di stagione biologica, non vale la pena impegnare tempo e fatiche in un prodotto con scarsa materia prima!
Se non hai particolari intolleranze ti consiglio di aggiungere sempre alla tua selezione sedano, carote e cipolle per ottenere un sapore ricco ma tradizionale.

Questa ricetta prevede anche abbondanti erbe aromatiche, utili perché ricche di proprietà curative, ma anche perché con i loro profumi permettono di ridurre la dose di sale usato per insaporire le pietanze. Anche in pieno inverno ne troverai a disposizione molte varietà per il consumo fresco. Prezzemolo, basilico, o altri ortaggi non tipicamente stagionali possono essere aggiunti congelati o essiccati qualora mancassero e non volessi rinunciare al loro aroma per la tua ricetta.

Elimina le parti legnose dalle erbe (es. rosmarino) e lavale con cura. Pela le verdure e le cipolle. Trita tutto finemente e trasferisci in una pentola capiente insieme ai due cucchiai d’olio extravergine di oliva e a un po’ d’acqua (per evitare che il fondo si attacchi). Fai sobbollire a fuoco lento finché il composto diventa tenero ma poco acquoso, ci vorrà almeno un’ora e mezzo.

Spento il fuoco aggiungi il sale, mescola bene e poi frulla fino ad ottenere una crema.
Ora stendi il composto su una teglia foderata precedentemente con carta forno. Livella bene la crema cercando di creare uno strato abbastanza sottile.

A questo punto fai essiccare in forno ventilato a 150°C, aprendo di tanto in tanto lo sportello per far uscire l’umidità. Mescola almeno un paio di volte le verdure, livellando nuovamente lo strato e attendi la completa essiccazione, dopodiché lascia raffreddare la teglia.
Ora puoi frullare il tutto in modo da ottenere un dado in polvere molto fine da trasferire nei tuoi vasetti. Vedi a lato alcune note importanti sulla conservazione.

Risultato assicurato! Stupirai i tuoi ospiti con il tuo nuovo ingrediente segreto :-)

Potrebbe interessarti anche

Commenta per primo!

    Lascia un commento